Wilkin & Sons Confettura Extra di Ciliegie Morello

Wilkin & Sons – Confettura di Ciliegie Morello

Wilkin & Sons Confettura Extra di Ciliegie Morello

Per una colazione regale…


Confezione da: 340 g

Non disponibile
Nazione Inghilterra
Regione Essex
Ingredienti Zucchero, ciliegie, gelificante: pectina da agrumi, correttore di acidità : acido citrico. Preparato con 55 g di frutta per 100 g. Contenuto di zucchero totale 67 g per 100 g.
Condividi
facebook twitter

Le confetture più famose al mondo vengono prodotte ancora rispettando un metodo rigorosamente tradizionale. La raccolta della frutta viene effettuata esclusivamente a mano per potere mantenere i frutti inalterati e scegliendo poi solo i migliori per la produzione immediata, donando così alla confettura il gusto e il profumo di quelle fatte in casa.

La qualità di questi prodotti è stata riconosciuta anche dai Reali inglesi che assegnarono a Wilkin & Sons il Royal Warrant nel 1911, un marchio di garanzia che compare ancora oggi su ogni vasetto. La Wilkin & Sons fu fondata nel 1885 da A.C. Wilkin, nel villaggio di Tiptree, in Essex, dove ancora oggi ha sede l’azienda che produce le marmellate e le confetture più famose del mondo, secondo un metodo rigorosamente tradizionale. La raccolta, infatti, viene effettuata esclusivamente a mano, il che consente di mantenere i frutti inalterati e di scegliere solo i migliori per la produzione, che avviene subito dopo, donando così alla confettura il gusto di quella fatta in casa.

L’azienda è sempre rimasta di proprietà della famiglia Wilkin.

Energia 1139 kJ / 269 kcal, Grassi 0 g, di cui acidi grassi saturi 0 g, Carboidrati 66 g, di cui zuccheri 66 g, Proteine 0 g, Sale 0 g

Alcune informazioni (es. lotto, eventuale data di scadenza o altro indipendentemente da noi), potrebbero differire rispetto a quanto evidenziato sul sito; in caso di dubbi non esitate a contattarci via mail. Verificate sempre quanto riportato in etichetta sul prodotto prima di consumarlo.

IN ABBINATA

NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere aggiornato sui nuovi arrivi